HOME COME AIUTARCI ! PROGETTI ADOZIONI VIAGGIA CON NOI
HOME
COME AIUTARCI !
PROGETTI
ADOZIONI
VIAGGIA CON NOI
CHI SIAMO
NEWS !!!
CONTATTI
COMMENTI
 



IMG_9814
scuola_2











IMG_9814












Foto_Uganda_062






 


SCUOLA:

L'infanzia è il primo ciclo della vita in cui si plasma l'identità ed il carattere di una persona: togliere ad un bambino la possibilità di studiare significa negargli il diritto alla propria infanzia. Tuttavia, sebbene la maggior parte della popolazione africana abbia meno di diciotto anni, solo in pochi hanno il privilegio di andare a scuola e raggiungere un livello di istruzione adeguato. Le tasse d'iscrizione, la divisa scolastica, i libri e i materiali didattici costano, gli edifici scolastici sono pochi, fatiscenti e spesso molto lontani da tutti i villaggi a cui danno servizio.
Un’altra dura realtà è che la povertà delle famiglie allontana i bambini dalle scuole. Solo un sistema di istruzione funzionante può garantire la formazione e la diffusione di conoscenze e capacità professionali, la creazione di reali e durature occasioni di sviluppo, il progresso culturale, sociale ed economico di un paese, per un riscatto sociale e culturale dell’Africa. La scuola esercita un ruolo fondamentale anche nella promozione e nel miglioramento della salute… basti pensare che oltre il 50% delle malattie che colpiscono i bambini africani sono facilmente prevenibili e che proprio i più piccoli sono il veicolo più efficace per diffondere all’interno delle famiglie e delle comunità i concetti elementari dell’igiene e della prevenzione.


SALUTE:

In alcune strutture sanitarie, individuate grazie al confronto con le autorità e le comunità locali, As.SOS Africa di Cremona realizza attività di assistenza, con personale medico e paramedico, attività  di sostegno a presidi sanitari di primo livello come dispensari e ambulatori. 
As.SOS Africa contribuisce a questi progetti facendo affluire la forza lavoro e le competenze dei suoi volontari durante lo svolgimento dei suoi  viaggi, e in alcuni casi sostenendo le spese per la realizzazione di corsi per la formazione del personale locale o per l'
acquisto in loco di attrezzature a basso livello tecnologico.
As.SOS Africa nei suoi viaggi spesso si fa carico dell'acquisto in loco, del trasporto e della consegna di medicinali, macchinari e forniture medico sanitarie di vario genere nei centri realizzati e seguiti da As.SOS Africa Cremona e AS.SO.S Terni.



ACQUA:

L’Uganda e la Tanzania hanno diverse zone composte da territori semiaridi tra i più poveri d’Africa, le fonti d’acqua, compresi fiumi, dighe, pozzi aperti e falde sotterranee, sono spesso contaminate e quindi non utilizzabili. Le principali regioni sono soggette a ricorrenti siccità, che provocano la distruzione dei raccolti, la decimazione dei capi di bestiame e quindi la malnutrizione, spesso accompagnata anche dalla morte dei soggetti più deboli ed emarginati delle popolazioni locali. E’ per questo che AS. SOS Africa di Cremona ha nei primi posti della propria lista delle priorità l’approvvigionamento idrico dei villaggi situati lontano da fonti d’acqua sicure. Questo è possibile attraverso lo sfruttamento dei pozzi scavati con macchinari adeguati in località strategiche e l’utilizzo di pompe sommerse, a mano, a motore o elettriche funzionanti attraverso l'utilizzo di Pannelli Fotovoltaici. Questa ultima soluzione è sicuramente la migliore, quella che  As. SOS Africa preferisce, in quanto non vincola tutta la popolazione che risiede vicino al pozzo o che ne utilizza le acque ad interminabili raccolte di alimenti e generi vari da vendere per acquistare la benzina necessaria al funzionamento. Lo stoccaggio dell’acqua avviene in silos in cemento o in PVC ad altezze adeguate che possano così garantire la distribuzione per caduta a tutta la comunità. La progettazione e la realizzazione di queste opere è sempre uno degli Ordini del Giorno più importanti per AS.SOS Africa di Cremona.
Site Map